Lorena Bianchetti biografia

Lorena Bianchetti biografia e informazioni sulla carriera

Biografia

Vita & carriera
Lorena Bianchetti Official biography
Lorena Bianchetti

Studi
e riconoscimenti

Laureata in lingue e letterature straniere alla Sapienza a Roma con 110 e lode. La tesi, dal titolo “Stendhal à l’écran” e’ stata realizzata in correlazione con la cattedra di critica cinematografica. Parla Francese, Spagnolo, Inglese e ha studiato per due anni il Russo.

Direttore artistico, autrice e conduttrice dell'incontro, avvenuto il 5 ottobre 2016 nell'aula Paolo VI in Vaticano, di Papa Francesco con Ban Ki-Moon e Thomas Bach dal titolo "Sport And Faith at the Service of Humanity".

Attualmente è direttore artistico, autrice e conduttrice della Via Pacis, evento promosso dal Vaticano, comune di Roma e Fidal (federazione di atletica leggera) che si svolgerà a Roma il 17 settembre 2017.

In rai, attualmente, conduce ed è uno degli autori del programma "A sua immagine", programma di Rai uno in collaborazione con la conferenza episcopale italiana in onda il sabato alle 17.10 e la domenica alle 10.30.

Scrive per il “Messaggero di Sant’Antonio”. Ha scritto per Qn, Resto del Carlino, Nazione, Giorno, tv Radio Corriere, Corriere Laziale, la rivista "A sua immagine" e il settimanale "In famiglia".

Ha un attestato di danza classica e moderna presso la scuola Studio Uno di Lydia ed Enzo Paolo Turchi. Ha insegnato danza classica per un anno. Ha studiato canto e recitazione con Piero Baldini, allievo di Ronconi.

E’ testimonial dell’Unhcr, l'agenzia Onu per i rifugiati. E’ cittadina onoraria della città di Velletri.


Carriera
Televisiva

Nel 1991 ha partecipato alla sua prima trasmissione televisiva dal titolo “Piacere Rai uno” in qualita’ di ballerina e cantante. Nel 1994-95 e’ stata conduttrice, su Rai Tre, della trasmissione culturale “Italia in bicicletta”. Nel 1997 è stata la valletta di Corrado nell’ultima edizione della Corrida su canale 5, in onda in prima serata.


Nel 1998 Renzo Arbore, allora direttore di Rai International, l’ha scelta come conduttrice per la trasmissione dal titolo, “Speciale Rai International”, trasmissione che ha presentato per tre anni.
Per sei anni, a partire dal Natale del 1999, è stata conduttrice e autrice del programma di Rai uno dal titolo “A sua Immagine”, programma in collaborazione con la Conferenza Episcopale Italiana. Durante quel periodo ha condotto tanti eventi in presenza di Giovanni Paolo II nell’aula Paolo VI, in piazza San Pietro e in giro per il mondo in occasione delle giornate mondiali della gioventu’. Delle GMG e’ stata conduttrice in tutte le edizioni a partire da quella del 2000 a Roma.
Successivamente, ha condotto diversi eventi in presenza di Benedetto XVI (visita del Papa a Brindisi, incontro mondiale delle famiglie allo stadio San Siro a Milano).

Sempre in quegli anni ha condotto diverse edizioni del concerto dell’Epifania su Rai uno, quattro edizioni dello Zecchino d’Oro e il Prix Italia, sempre su Rai uno.

Sempre in quegli anni ha condotto diverse edizioni del concerto dell’Epifania su Rai uno, quattro edizioni dello Zecchino d’Oro e il Prix Italia, sempre su Rai uno.


Nell’aprile del 2005 ha condotto in Mondovisione, in diretta dal Campidoglio, il Family Fest in onda in Italia su Rai 1.

Nel 2005 ha presentato, in onda tutti i pomeriggi su Rai due, “Al posto tuo” ottenendo un consenso del pubblico che l’ha portata, con lo stesso programma, in prima serata.


Nell’aprile del 2005 ha condotto in Mondovisione, in diretta dal Campidoglio, il Family Fest in onda in Italia su Rai 1.
Nel 2005 ha presentato, in onda tutti i pomeriggi su Rai due, “Al posto tuo” ottenendo un consenso del pubblico che l’ha portata, con lo stesso programma, in prima serata.


A partire dal 1 ottobre 2006 ha presentato, su Rai Uno, “Domenica In” per tre edizioni. E’ stata madrina di una delle edizioni di Oscia’, lo spettacolo organizzato da Claudio Baglioni a Lampedusa.

Successivamente ha condotto 4 edizioni di “Italia sul Due” in onda tutti i pomeriggi su Rai Due e la trasmissione che ha portato il suo nome, “Dillo a Lorena”, riprendendo il titolo di un programma estivo che aveva condotto su radio uno.

Nell’edizione 2011-2012 del pomeriggio di Rai due, si e’ occupata di economia e politica con i direttori dei maggiori quotidiani nazionali. In quel periodo ha condotto, sempre su Rai due, due speciali su Medjugorie e uno sulla famiglia italiana.

Nel 2011 e nel 2012 ha condotto il concerto di Natale in onda in prima serata su Rai due. Ha condotto il congresso Eucaristico di Ancona, in onda su Rai Uno e uno speciale su Givanni Paolo II in onda su Rai Due.


Nel primi mesi del 2013 e del 2014 ha condotto, dalla piazza del Duomo di Milano, l’evento dal titolo ‘Andem al Domm’ in presenza del Cardinale Scola. Nel Duomo di Milano ha condotto, in presenza del Cardinale Tettamanzi, l’anteprima del Musical “I promessi sposi”, di Michele Guardi’. Sempre a Milano, nel teatro Manzoni, ha condotto due edizioni del premio Carlo Porta.

A Maggio 2013, in piazza San Pietro, in presenza di Papa Francesco, ha condotto l’incontro mondiale dei movimenti cattolici. A giugno dello stesso anno ha condotto i 25 anni del “Premio Bellisario”, in onda su Rai due e in occasione dell’ultima GMG a Rio de Janeiro, ha condotto la cerimonia d’inaugurazione della nuova sezione di un ospedale a Tijuca, in presenza di Papa Francesco, in onda su Rai Uno.
Nell’ottobre del 2013 e’ stata in Ecuador per documentare la situazione dei rifugiati colombiani. Le interviste realizzate sono andate in onda a Dicembre 2013 all’interno del programma su Rai uno dal titolo, “Mission”in onda in prima serata.


Ha condotto due tappe del progetto ‘I dieci comandamenti’ e dal carcere di Palermo un evento in memoria di Giovanni Paolo II in onda in seconda serata su Rai Uno.

Nel dicembre del 2013 ha condotto, in piazza San Pietro "La fede e lo sport", evento promosso dal pontificio consiglio della cultura, che ha avuto la benedizione di Papa Francesco. Nel 2016 ha condotto uno speciale sulle canonizzazioni di Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII in onda su Rai Uno in seconda serata.

Nell'estate 2013 ha condotto il Festival show, la kermesse dell'estate in giro per l'Italia con tappa finale all'arena di Verona.


Radio

Ha condotto, su Radio Due, tre edizioni di "Conflitto d’ascolti" in onda da mezzanotte alle due, "40 gradi", di cui era anche autrice, in onda alle 13.30.

Per radio Uno ha condotto invece il programma pomeridiano dal titolo "Lido Lorena”.


Cinema

Ha condotto cinque edizioni dei biglietti d’Oro a Sorrento, tre edizioni del Taormina film festival ed è stata, per due anni, in giuria alla Mostra Internazionale del cinema di Venezia per il premio promosso dal ministero delle pari opportunità.

Conduce eventi per la Fondazione Ente dello spettacolo. Da diversi anni conduce inoltre il premio Bresson alla mostra del Cinema di Venezia.

Lorena Bianchetti

Fiction

E’stata protagonista di una puntata della fiction Carabinieri su canale 5, ha avuto un ruolo nel film al cinema ‘La mia vita a stelle e strisce’ di Massimo Ceccherini ed e’ stata protagonista di un film per la televisione inglese con la regia di Devid Murray dal titolo ‘Prego’.


Pubblicità

Fino al 1999 è stata protagonista di molte pubblicità per l’Italia, la Francia e la Spagna: Lines, prosciutto Rovagnati, succhi di frutta Colombari, mondiali 90′, kinder bueno, Play Station, champagne De la Pierre, Opel Corsa (regia di Spike Lee), shampoo Clear (regia Francesca Archibugi).

Best from
my Career

Nel 1991 ho partecipato alla mia prima trasmissione televisiva dal titolo "Piacere Rai uno" e da quel giorno ho avuto la fortuna di cavalcare il palcoscenico ancora moltissime volte. Oggi sono impegnata come conduttrice televisiva per la trasmissione "A Sua Immagine".

Lorena Bianchetti